Calcio Hellas
Sito appartenente al Network

2 gennaio 1983: l’ultima vittoria del Verona al San Paolo

È di 35 anni fa l’ultima vittoria del Verona al San Paolo di Napoli, un trionfo per 2-1 firmato da Pierino Fanna. Da allora l’Hellas non è più stato in grado di violare la casa partenopea, incorrendo negli ultimi anni in pesanti sconfitte. Ma nella stagione 1982/’83 la situazione era ben diversa e la classifica era completamente opposta.

Gioco pratico, concreto e a volte spettacolare: descrizione della squadra di Bagnoli e di un Verona che stava carburando uno dei più grandi miracoli calcistici della storia. Sotto questa spada perì quel giorno il Napoli, in confusione nel contenere le offensive gialloblù: Ferrario fa di tutto per fermare Penzo nell’area partenopea, ma quando finalmente ci riesce serve involontariamente Fanna a tu per tu con Castellini, al 15′ gli scaligeri sono in vantaggio.

Il raddoppio veronese arriva al 52′, con una cavalcata spaventosa ancora di Fanna: tutta la fascia sinistra saltando in velocità, secco, due azzurri, poi la sterzata e il dribbling in area, infine il tiro verso la porta di Castellini che non riesce a respingere. È il 2-0 degli scaligeri, è un gol che guardandolo e riguardandolo sembra ogni volta più bello.

Con una bella sponda aerea il Napoli accorcia al 69′ con Claudio Pellegrini, ma non riuscirà poi a raddrizzare la gara. Una vittoria bellissima, nata da un raddoppio splendido di uno dei protagonisti di quel Verona, un inizio dell’anno 1983 davvero promettente per i gialloblù, che però inciamperanno dopo Napoli in 5 pareggi e una sconfitta. Scesi dal secondo al quarto posto i ragazzi di Bagnoli non riusciranno più a tornare al vertice, ma rimanderanno la questione a un paio d’anni dopo.

Subscribe
Notificami
guest

10 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 anni fa

Mi ricordo benissimo Pietro Fanna fece un gol coast-to-coast palla al piede

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 anni fa

poter tornare indietro nel tempo…..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 anni fa

Altri tempi ??

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 anni fa

L’inizio di un sogno

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 anni fa

con Pecchia .. 2 fisso

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 anni fa

Dai che nel Napoli non c’è Maradona….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 anni fa

Napoli 1 Verona 2 io ero a Napoli a quella partita che bei tempi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 anni fa

Pensa ti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 anni fa

c’era un signor allenatore di nome Bagnoli, se non sbaglio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 anni fa

Non c’era pecchia

Articoli correlati

Dal Sassuolo all'Udinese, cinque scontri diretti (o quasi) nelle prossime sette partite: l'Hellas ora deve...
Il primo gol del Bologna appare regolare, per il resto poco da segnalare per Camplone...
Serdar il migliore in una partita opaca decisa da un'uscita sbagliata di Montipò...

Dal Network

L'espulsione a tempo sarà testata in Inghilterra, ma Ceferin non è convinto e la FIFA...
Verona beffato: il difensore sta per diventare un giocatore granata...
Calcio Hellas