Resta in contatto

News

Bessa: “Ci crediamo contro tutti, vittoria importante”

Daniel Bessa è il secondo giocatore gialloblù a parlare in zona mista nel post Verona-Milan. Queste le sue dichiarazioni: “Siamo una squadra che può migliorare, oggi bene anche in fase difensiva. La vittoria è importante così come non aver preso gol sul 2-0. Stiamo lavorando un po’ su tutto, ci crediamo contro tutti fino alla fine. Spero di essere presto al 100%, mi dispiace non regalare gioie in casa o in trasferta. Oggi si é sentita un’aria diversa fin dall’inizio, grande atmosfera allo stadio. La dedica va alla mia ragazza è a mia madre”.

 

A Radio Verona, invece, l’autore della 3° rete contro il Milan e del bel passaggio per la rete di Kean dice: “Vittoria cercata e arrivata finalmente, ancor più bello davanti ai nostri tifosi, merito di tutti, ma la strada sarà lunga. Differenze rispetto l’anno scorso? E’ una categoria diversa, avversari più tosti, stiamo cercando di adattarci, facciamo ancora tanti errori, ma stiamo crescendo, questa è la strada. Qualche volta c’è bisogno di una partita tecnica altre volte invece una più grintosa“.

Sull’effetto che fa la vittoria contro un avversario così blasonato l’esterno invece dice: “Avversario importante e quindi vittoria ancora più bella, ma adesso c’è l’Udinese e il nostro campionato è lungo, persi troppi punti per strada, dobbiamo sfruttare questo entusiasmo e approfittarne, cercando di essere costanti e raccogliere punti anche lì“.

Cresciuto nelle giovanili dell’Inter, l’effetto del gol ai cugini milanesi è questo: “Ero abituato a giocarci contro nelle giovanili, è stato strano segnargli oggi. Sono contento per Kean perchè lavora sempre tanto e ovviamente contento anche per me. C’era mia madre e la mia ragazza a guardarmi oggi, quindi dedico la rete a loro“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News