Calcio Hellas
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Bologna-Verona 2-0, le pagelle gialloblù di CH

Serdar il migliore in una partita opaca decisa da un'uscita sbagliata di Montipò

Niente da fare per il Verona che cade a Bologna per 2-0 e allunga a sei la striscia di partite senza vittoria in campionato, restando inchiodata al terzultimo posto in classifica.

Poco convincente la prova dell’Hellas che, peraltro, non vince in trasferta dalla prima di campionato (contro l’Empoli). Di seguito, infatti, le pagelle gialloblù di CalcioHellas.

MONTIPÒ: 4,5

Calcola male la traiettoria del pallone sul calcio d’angolo che porta alla rete di Fabbian: colpevole.

CENTONZE: 6

Attento in fase difensiva. Fa vedere anche qualche spunto sulla fascia destra.

MAGNANI: 5,5

Non il solito Magno. Alterna amnesie a buoni interventi e spesso è costretto a impostare senza buoni risultati.

DAWIDOWICZ: 6

Una partita senza infamia e senza lode per il capitano gialloblù.

CABAL: 5

Non sempre preciso sulla corsia di sinistra. Oltra a questo, spinge poco e riceve un cartellino giallo nel finale.

SERDAR: 6,5

Il migliore della squadra di Marco Baroni dal punto di vista agonistico: incita la squadra al pressing e blocca diverse trame del Bologna. Sfortunato nella deviazione che favorisce Fabbian in occasione della seconda rete del Bologna.

DUDA: 5

Si fa ammonire inutilmente e sbaglia diversi passaggi: troppo nervoso.

SUSLOV: 6

Tira (anche stavolta) il carro dell’Hellas: peccato per il pallone uscito di centimetri sull’errore di Skorupski…

FOLORUNSHO: 5,5

Poco coinvolto durante la gara rispetto al suo solito.

NOSLIN: 5,5

Prova incolore per l’attaccante olandese dopo l’ottima partita contro la Juventus.

SWIDERSKI: 5

Costretto a difendere più che ad attaccare, la punta polacca non sembra essere comunque lucidissima nelle scelte di inserimento e con il pallone tra i piedi.

TCHATCHOUA: 5,5

Entra con tutte le buone intenzioni del mondo, ma non riesce a dare un mano alla squadra.

MITROVIC: 5,5

Probabilmente si era immaginato un debutto diverso: in campo per una mezz’ora abbondante, non tocca quasi mai il pallone se non per una bella progressione al 90′.

HENRY: 6

Dà la scossa non appena viene buttato nella mischia con tre occasioni create a gara ormai terminata. Forse meritava più minutaggio.

SILVA: 6

Entra bene, ma ha troppo poco tempo per esprimersi.

LAZOVIC: s.v.

BARONI: 5

La squadra è ben messa in campo fino all’errore di Montipò, poi il vuoto: nessuna vera reazione dopo lo svantaggio, con sostituzioni poco incisive e forse un po’ tardive. Non abbastanza.

Subscribe
Notificami
guest

7 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Serie B serie B

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Voti alti purtroppo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Serdar malissimo sul 2:0 del Bologna sbaglia qualche passaggio di troppo il primo tempo
Per me’ il migliore è Dani Silva in quei pochi 30 minuti e’ cambiato il Verona dando equilibrio in mezzo al campo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

DANI SILVA TITOLARE SEMPRE

Pedro
Pedro
1 mese fa

2 vittorie su 24 partite. Cosa ci facciamo in serie A?

Sauro
Sauro
1 mese fa

Dawidovicz meglio di magnani no proprio no. Ha fattobtre chiusure decisive…ma dai

Piero
Piero
1 mese fa

2 passi indietro

Articoli correlati

San Lorenzo Montipò da Novara salva l'Hellas, benissimo anche Noslin...
Montipò tiene in piedi il Verona fino all'ultimo, si salvano anche Lazovic, Bonazzoli, Mitrovic e...
La difesa è solida, anche se Cabal sbaglia e regala l'assist a Sulemana. Bonazzoli ricambia...

Dal Network

Tantissimi i biglietti venduti in vista della sfida tra il Verona e la formazione ligure...
Il centrocampista del Genoa non sarà in campo nel match contro il Verona...

Altre notizie

Calcio Hellas