Calcio Hellas
Sito appartenente al Network

Casarin: “Agli arbitri serve meno presunzione”

L'ex fischietto di Venezia richiama la categoria alla correttezza e a maggiore umiltà

Paolo Casarin, ex arbitro di Serie A e da anni opinionista delle trasmissioni televisive nazionali, ha parlato ai microfoni di Rai Radio 1 delle prestazioni di Fabbri e Nasca nella partita di sabato tra Inter e Verona.

Questo, dunque, il duro commento dell’ex direttore di gara:

«Sarebbe utile parlare con Fabbri e Nasca per capire cosa sia successo. L’errore è innegabile.

Da quando c’è il VAR, pare che gli arbitri abbiano paura di decidere. Il VAR è solo uno strumento che deve correggere eventuali errori come quello di sabato a San Siro.

Gli arbitri stanno vivendo un periodo di confusione. Se dalla sala video arrivano delle correzioni, l’arbitro le deve accettare. Ci vuole meno presunzione, ci sono pochi maghi con il fischietto in bocca».

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il club gialloblù celebra le 100 presenze del portiere classe 1996...
Dal Sassuolo all'Udinese, cinque scontri diretti (o quasi) nelle prossime sette partite: l'Hellas ora deve...
I tagliandi saranno a disposizione presso il circuito Vivaticket a partire da domattina...

Dal Network

L'espulsione a tempo sarà testata in Inghilterra, ma Ceferin non è convinto e la FIFA...
Verona beffato: il difensore sta per diventare un giocatore granata...
Calcio Hellas