Calcio Hellas
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Addio al Decreto Crescita: cosa cambia per società e giocatori

Cambiano le agevolazioni fiscali per i giocatori acquistati dall'estero: il punto

Il Decreto Crescita non farà più parte del mondo del calcio: il Consiglio dei Ministri ha infatti varato una nuova stretta nella Finanziaria per il 2024 sugli sconti fiscali per i lavoratori dall’estero. Ma cosa significa per società e giocatori?

Dal 2017 con il Decreto Crescita i club erano incentivati ad acquistare dall’estero, in quanto sullo stipendio lordo la tassazione era diminuita dal 45% al 25% e, di conseguenza, le squadre avevano meno costi fissi mentre gli atleti percepivano ingaggi di più alti. Con la nuova norma, i calciatori sono esclusi in quanto non in possesso dei requisiti di elevata qualificazione o specializzazione. La tassazione tornerà così al 45% e dopo cinque anni, dal punto di vista fiscale, gli stranieri non avranno più distinzione rispetto a un giocatore acquistato da una società italiana.

Il provvedimento sembrerebbe inoltre essere retroattivo e andrebbe a “colpire” anche i calciatori acquistati dal 2 luglio 2023 in poi. Per quanto riguarda il Verona, i giocatori su cui l’Hellas non avrebbe più diritto alle agevolazioni sarebbero Jordi Mboula, Jackson Tchatchoua, Tomas Suslov, Juan Manuel Cruz e Charlys.

Subscribe
Notificami
guest

5 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Sempre
Massa tardi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Molto bene 👍

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Con Pecchia sarebbe rimasto perché era in crescita 😂

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Cioè, fatemi capire. Dal 2017 incentivavamo le squadre a comperare giocatori all’estero perché avevano una tassazione del 25% invece del 45%? E poi vogliamo avere una nazionale forte? Meno male che l’hanno levata.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

I politici italiani odiano il calcio vedi belle scuole mo si vota

Articoli correlati

Gli intrecci tra la campionato e possibili colpi di calcio mercato tengono banco sulle prime...

sassuolo retrocessione
I neroverdi cadono con il Cagliari e salutano ufficialmente la categoria. Vittoria per il Frosinone,...
formazione hellas verona
Diteci chi mandereste in campo per l'importantissimo match dell'Arechi!...

Dal Network

Lesione di medio grado a carico della regione adduttoria della coscia sinistra per il difensore...
Le dichiarazioni del difensore biancoceleste in vista della partita da ex contro i gialloblù...
Cannavaro debutta con un k.o. sulla panchina friulana: Cristante la decide con un gol al...

Altre notizie

Calcio Hellas