Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Qatar 2022

Giappone-Costa Rica 0-1, catenaccio e gol all’unico tiro in porta per i Ticos

Rimani sempre aggiornato sul sito Tifosi in Rete

La rete di Fuller nell’unico tiro in porta dei centroamericani castiga la selezione nipponica.

All’Ahmed bin Ali Stadium di Al-Rayyan, il Costa Rica ribalta i pronostici e supera il Giappone in una partita che lascia poco allo spettacolo. I nipponici, lenti in zona offensiva nonostante la qualità a disposizione, pagano una disattenzione difensiva e perdono l’occasione di complicare la vita alle big Germania e Spagna, che si affronteranno stasera. Per i Ticos, sconfitti 7-0 dalla Roja all’esordio, è un grande riscatto e nel prossimo match c’è la sfida ai tedeschi.

Il Giappone cambia cinque uomini rispetto alla vittoria con la Germania e attacca con tanti uomini sin dall’avvio mentre gli ospiti badano perlopiù alla difesa e alla ripartenza una volta conquistato il pallone. Il copione della gara va avanti così e, una volta giunti sulla trequarti, i Blue Samurai devono spesso forzare la giocata sbagliando. Ne esce quindi una gara dai ritmi blandi con tanti errori tecnici. Un esterno sinistro di Campbell al 34′, alto, rompe la noia in un primo tempo senza alcun tiro in porta.

Nella ripresa, il Giappone inizia a premere: Morita al 46′ impegna Keylor Navas, che para su Asano di testa un minuto dopo. I nipponici, che cambiano volto all’attacco con quattro sostituzioni, hanno in mano il gioco ma le azioni offensive sono sporcate da imperfezioni e al 63′ Soma calcia sopra la traversa una punizione dal limite. Stessa sorte per una situazione fotocopia, non sfruttata da Kamada al 71′. Al minuto 80 la partita si ribalta: il Giappone perde palla in difesa con Morita e Fuller, nel primo tiro in porta del Costa Rica al mondiale, pesca l’angolo giusto. Nel finale, Keylor Navas s’oppone a Kamada e chiude un flipper con il pallone tra le mani. Nel recupero non succede nulla. Quanti rimpianti per il Giappone.

Il tabellino

Giappone-Costa Rica 0-1

Giappone (4-2-3-1): Gonda; Yamane (62’Mitoma), Itakura, Yoshida, Nagatomo (46’H.Ito); Endo, Morita; Doan (67’J.Ito), Kamada, Soma (82’Minamino); Ueda (46’Asano). A disposizione Kawashima, Taniguchi, Shibasaki, Minamino, Kubo, Tomiyasu, Tanaka, Sakai, Machino, Schmidt, Maeda. Allenatore Moriyasu.

Costa Rica (5-4-1): Navas, Fuller, Duarte, Waston, Calvo, Oviedo; Torres (64’Bennette), Borges (89’Salas), Tejeda, Campbell (94’Chacon); Contreras (64’Aguilera). A disposizione Vargas, Ruiz, Venegas, C.Martinez, Alvarado, D.Lopez, Matarrita, Sequeira, Wilson, A.Hernandez, Zamora Allenatore Suarez Guzman.

Marcatori 80’Fuller (C)

Ammoniti Contreras (C), Yamane (G), Borges (C), Calvo (C), Itakura (G), Endo (G)

Arbitro Michael Oliver (Inghilterra)

The post Giappone-Costa Rica 0-1, catenaccio e gol all’unico tiro in porta per i Ticos appeared first on Tifosinrete.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Qatar 2022