Resta in contatto

L'angolo dell'avversario

D’Amico: “Ringrazio Setti. Ilic? L’ho portato io in Italia, ma resterà al Verona”

Il direttore sportivo dell’Atalanta ha parlato quest’oggi durante la conferenza di presentazione

Si è tenuta nel tardo pomeriggio odierno la conferenza stampa di presentazione di Tony D’Amico all’Atalanta: il d.s. ha ovviamente parlato anche di Verona e di alcuni suoi giocatori, cercando di spegnere le voci che vorrebbero la Dea interessata a più di un elemento gialloblù.

Queste, dunque, le sue principali dichiarazioni:

«Sono molto felice del bel percorso con il Verona, lì sono cresciuto molto partendo da un ruolo secondario. Ringrazio per l’opportunità il presidente Setti. Ci sono tante similitudini tra le due realtà: Gasperini e Juric hanno tante cose in comune e il modello dell’Hellas è sempre stato l’Atalanta. 

I giocatori del Verona? A Barak e Simeone sono affezionato, ma al momento non rientrano nei nostri piani. Ho portato io Ilic in Italia, tuttavia è dell’Hellas e resterà all’Hellas».

Per leggere la conferenza integrale, visitate CalcioAtalanta cliccando QUI.

12 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
12 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da L'angolo dell'avversario