Resta in contatto

News

Tudor: “Il Milan è andato forte e ha vinto meritatamente. Nulla da rimproverarci”

Il tecnico gialloblù in conferenza stampa ha analizzato il match, riconoscendo poi i meriti dell’avversario

È un Tudor che mastica amaro ma che non rimprovera niente ai propri giocatori quello presentatosi in conferenza stampa dopo il k.o. contro il Milan.

Queste infatti le principali dichiarazioni rilasciate dal tecnico gialloblù

LA PARTITA. «Abbiamo disputato una bella gara, ma purtroppo il Milan oggi è andato forte e alla fine ha vinto meritatamente, quindi facciamo i complimenti agli avversari. Siamo stati in partita e siamo anche andati in vantaggio, ma contro queste grandi squadre devi sperare che loro non siano in forma e loro stasera invece hanno giocato alla grande, anche perché si giocavano mezzo scudetto. Mi dispiace per i primi venti minuti e per il secondo gol perché è arrivato su un nostro calcio d’angolo. Noi comunque abbiamo dato tutto e non abbiamo nulla da rimproverarci».

I SINGOLI. «Tameze è un giocatore importante e anche stasera ha fatto bene. Barak e Lazovic hanno fatto bene, ma sono anni che stanno giocando ad alti livelli».

I CAMBI. «La sostituzione di Ceccherini è stata forzata, forse potevo inserire Cancellieri ma Lazovic, Caprari e Barak possono sempre crearti qualcosa».

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News