Calcio Hellas
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Mascalaito: “Verona gran bella squadra e nella situazione ideale per dare il meglio”

L’ex gialloblù ha parlato in vista della sfida tra i gialloblù e il Milan

Un tuffo nel passato, ma con uno sguardo all’Hellas di oggi: durante l’intervista concessa da Luigi Mascalaito al Corriere di Verona, c’è stato modo di parlare della Fatal Verona così come della squadra oggi guidata da Tudor.

Di seguito, dunque, le principali dichiarazioni rilasciate dall’ex difensore.

LA FATAL VERONA. «Tre giorni prima della partita contro di noi il Milan aveva vinto la finale di Coppa delle Coppe contro il Leeds. Fu una gara durissima e si presentarono al Bentegodi sfiniti, noi ne approfittammo. A fine partita Albino Buticchi, il loro presidente, ci portò due bottiglie di champagne che aveva portato per festeggiare lo scudetto e ci fece i complimenti. Un signore».

CICCIO. «Mascetti era un amici, eravamo anche compagni di stanza. Come me aveva iniziato da centravanti, poi lui arretrò a centrocampo e io in difesa. Gran giocatore, uno dei più completi».

LA SFIDA CONTRO IL MILAN. «Il Verona è leggero e libero da ansie e preoccupazioni come lo eravamo noi nel ’73. È la situazione ideale per dare il meglio. Il Verona gioca bene e libero da responsabilità, quindi è pericolosissimo e il Milan dovrà stare molto attento. Il pronostico? Mi interessa che l’Hellas faccia una buona prestazione, poi il risultato sia quel che sia».

L’HELLAS. «Tudor ha avuto l’intelligenza di non snaturare la squadra e sono entusiasta di quanto ha fatto. Il Verona è una gran bella squadra in cui tutti si mettono al servizio degli altri, combina aggressività e tecnica. I giocatori? Veloso è stato fondamentale nei primi due anni, ora in mezzo c’è Ilic che è bravo e può crescere molto. Sugli esterni poi Lazovic e Faraoni fanno invidia a grandi squadre, Barak mi ha impressionato mentre Caprari è nato per giocare a calcio».

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Gli intrecci tra la campionato e possibili colpi di calcio mercato tengono banco sulle prime...

sassuolo retrocessione
I neroverdi cadono con il Cagliari e salutano ufficialmente la categoria. Vittoria per il Frosinone,...
formazione hellas verona
Diteci chi mandereste in campo per l'importantissimo match dell'Arechi!...

Dal Network

Lesione di medio grado a carico della regione adduttoria della coscia sinistra per il difensore...
Le dichiarazioni del difensore biancoceleste in vista della partita da ex contro i gialloblù...
Cannavaro debutta con un k.o. sulla panchina friulana: Cristante la decide con un gol al...

Altre notizie

Calcio Hellas