Resta in contatto

Le Pagelle di CalcioHellas

Verona-Atalanta 1-2, le pagelle gialloblù di CH

Gli uomini di Tudor cadono in casa, ma la prestazione (anche al netto dell’avversario) non è assolutamente da buttare

Si chiude con un k.o. la sfida del Bentegodi tra il Verona e l’Atalanta: i gialloblù dopo essere passati in vantaggio con Simeone sono infatti stati rimontati da una Dea che soprattutto nella parte centrale della gara ha messo in mostra tutte le proprie qualità.

Non da buttare, comunque, la prova dei gialloblù. Di seguito, infatti, le nostre pagelle.

MONTIPÒ: 6,5

Non ha colpe sui gol, compie un paio di interventi che tengono a galla l’Hellas. I rinvii con i piedi, però, non sono esattamente la sua specialità…

CASALE: 6

Tiene botta di fronte all’enorme qualità degli attaccanti ospiti.

MAGNANI: 6,5

Soffre Muriel, molto più a suo agio contro Zapata. Nel secondo tempo va anche vicino al gol. Esce acciaccato dopo essere a più riprese apparso dolorante, speriamo non sia nulla di grave.

CECCHERINI: 6

Un erroraccio nel secondo tempo, fortunatamente non punito. Alla fine comunque si salva anche lui.

FARAONI: 6,5

Nel primo tempo si inventa uno splendido assist per Simeone, nel finale avrebbe anche l’occasione di pareggiarla ma Demiral si oppone.

TAMEZE: 6

Parte fortissimo, cala un po’ alla distanza ma è in moto perpetuo. Su una sua conclusione Toloi si oppone quasi sulla riga, sfortunato in occasione della deviazione che decide il match.

ILIC: 5

Evanescente nell’arco del match, colpevole in occasione del gol del pareggio.

LAZOVIC: 5,5

Tenta un paio di spunti, tuttavia non appare in gran forma. Vale il “solito” discorso: avrebbe bisogno di tirare il fiato, ma non ha cambi.

CAPRARI: 6

Generosissimo in avvio, nell’arco del match va però a fasi alterne. Nel primo tempo si divora il gol dell’1-0, nella ripresa serve a Faraoni un cioccolatino che tuttavia non viene scartato. Il risultato è una sufficienza.

LASAGNA: 6

Parte con la voglia di spaccare il mondo e solo una super parata di Musso gli toglie la gioia del gol. Peccato anche per quell’assist non sfruttato da Caprari al termine di una bella cavalcata, anche se non bisogna dimenticare che è da un suo brutto passaggio che nasce il palo di Pasalic.

SIMEONE: 6,5

Dodicesimo gol stagionale, qualche ottima occasione create e in generale tanta utilità per la squadra. Altra ottima prestazione per il Cholito.

VELOSO: 5,5

Sicuramente meglio di Ilic, anche se non è che ci volesse molto… In generale, comunque, non dà granché all’Hellas.

BESSA: 6

A volte esagera, ma ci prova.

SUTALO: 6

Un paio di buoni interventi.

CANCELLIERI: s.v.

TUDOR: 6

Il suo Verona a tratti mette in grande difficoltà una delle squadre più in forma del campionato, venendo punito da una sfortunata deviazione. Peccato per il risultato finale, ma la prestazione è senz’altro positiva.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Le Pagelle di CalcioHellas