Calcio Hellas
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Rafael: “Simeone ragazzo d’oro, Montipò più sicuro. L’Hellas può andare lontano”

L’ex portiere gialloblù, raggiunto da L’Arena, ha parlato anche del proprio prossimo futuro

Questo Verona può andare lontano: parola di Rafael De Andrade Bittencourt, per tutti semplicemente “Rafael”. Raggiunto dai colleghi de L’Arena, l’ex portiere gialloblù (oggi svincolato) ha infatti parlato dell’Hellas di Tudor e di alcuni suoi elementi, ma non solo.

Di seguito, dunque, le sue principali dichiarazioni.

RITIRO? ANCORA NO. «Mi sento ancora un calciatore e sarei pronto ad accettare una proposta concreta per gennaio. Scendere di categoria non sarebbe un problema, ma vorrei avere un club serio che mi dia continuità. Se devo disputare due o tre partite per poi lasciare posto a un giovane, tanto vale smettere e concentrarmi su una nuova attività».

L’HELLAS DI RAFAEL. «Il “mio” Verona partì dalla Serie C e grazie al duro allenamento arrivò in Serie A. Partimmo bene e la squadra volava con l’entusiasmo. Peccato per quel rigore inventato per fallo inesistente di Albertazzi su Klose, altrimenti eravamo in Europa League. E pensare che l’avevo anche parato… Ricordo però che Toni ci promise che in caso di vittoria della classifica cannonieri avrebbe regalato a tutti un Rolex. Promessa mantenuta? Certo, ho ancora al polso l’orologio con la sua dedica!».

I SINGOLI. «Simeone è un ragazzo d’oro, un grandissimo lavoratore e in area è tra i migliori in Italia. Dopo essere partito bene è stato molto sfortunato, tuttavia secondo me può segnare ancora moltissimo con l’Hellas, anche perché a Verona ha trovato un gruppo umile e coeso. Montipò? Dovrei vedere qualche allenamento per farmi un’idea, ma così a occhio mi sembra molto più sicuro delle prime uscite. Credo stia sostituendo egregiamente Slvestri. Il rendimento del portiere, comunque, dipende molto da quello della squadra. In generale, comunque, credo che quest’anno si possa andare lontano».

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

formazione hellas verona
Diteci chi mandereste in campo per l'importantissimo match dell'Arechi!...
karol swiderski hellas verona
Swiderski si candida per una maglia da titolare. Per il resto, poche novità...
michael folorunsho hellas verona
Torna Folorunsho, presente anche il giovane Ajayi...

Dal Network

Lesione di medio grado a carico della regione adduttoria della coscia sinistra per il difensore...
Le dichiarazioni del difensore biancoceleste in vista della partita da ex contro i gialloblù...
Cannavaro debutta con un k.o. sulla panchina friulana: Cristante la decide con un gol al...

Altre notizie

Calcio Hellas