Resta in contatto

News

Veloso: “Con la Juve proveremo a ripeterci. CR7? Un esempio per tutti”

Il capitano gialloblù ha parlato a La Gazzetta dello Sport in vista della sfida contro la squadra del connazionale Cristiano Ronaldo

Contro la Juventus per provare a ripetere l’impresa dell’anno scorso: suona la carica Miguel Veloso in vista del match in programma sabato sera al Bentegodi.

Raggiunto dai colleghi de La Gazzetta dello Sport, il capitano ha infatti presentato la gara contro CR7 e company, elogiando poi il connazionale. Di seguito, dunque, le principali dichiarazioni rilasciate alla Rosea dal capitano del Verona.

LO STATO DI FORMA. «In questa stagione ho pagato un notevole contributo agli infortuni, ma sono cose che vanno anche messe in conto. Ora comunque mi sono ripreso e sto bene: magari non riuscirò a giocare tutta la gara contro la Juventus, ma sono a disposizione».

L’ULTIMA VOLTA. «Se ripenso alla vittoria contro la Juventus ottenuta l’anno scorso, mi viene in mente la gioia dei nostri tifosi: mi dispiace non possano esserci, anche se noi li sentiamo vicini. Questo comunque per noi è una motivazione in più, vogliamo dar loro una grande soddisfazione e quindi proveremo a ripetere l’impresa dell’anno scorso».

CR7. «Ronaldo è una leggenda non solo perché ha grandi qualità, ma anche perché dietro a a tutto quello che fa ci sono un’incredibile applicazione e un’inesauribile voglia di migliorarsi. Si allena sempre di più e sempre più forte per continuare a spostare sempre più in alto l’asticella. È un esempio per chiunque».

L’ALLIEVO. «Sin dal primo istante Ilic ha conquistato tutti: è un ragazzo umile e serio che abbina doti tecniche e voglia di imparare. È stato bravo a sfruttare al meglio le occasioni che ha avuto dando delle ottime risposte quando chiamato in causa. Dove può arrivare? Difficile dirlo, dipende da lui. Sicuramente deve continuare così».

IL FUTURO. «Sogno che l’Hellas prosegua così, senza mai accontentarsi e facendo sempre un passo in avanti. Da quando sono arrivato siamo cresciuti tanto, e dobbiamo continuare allo stesso modo, a prescindere dall’avversario».

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!
Advertisement

Altro da News