Resta in contatto

Calciomercato

Il “bambino” continua a crescere: l’Hellas pensa al riscatto di Ilic?

Le ottime prestazioni del giovane serbo iniziano a far pensare i vertici di via Olanda: per prenderlo servono dodici milioni

Un crescita costante e nemmeno troppo lenta: Ivan Ilic continua a dimostrarsi un elemento affidabile che, nonostante la giovane età (classe 2001), ha saputo sostituire egregiamente Veloso nel delicatissimo ruolo di regista.

In casa gialloblù si comincia dunque a ragionare in ottica futura e a discutere del riscatto del classe 2001 attualmente ancora di proprietà del Manchester City. I dodici milioni richiesti dal club inglese sono tanti, ma la carta d’identità e le potenzialità del ragazzo, unite alla voglia di Setti di accontentare mister Juric, potrebbero spingere la società ad allargare ancora una volta i lacci della borsa per rendere il serbo un giocatore gialloblù a tutti gli effetti.

Se poi il City dovesse controriscattarlo, beh, il Verona si sarà goduto un campioncino per un anno e ne avrà guadagnato un bel gruzzoletto (per riaverlo indietro gli sceicchi dovrebbero infatti sborsare circa venticinque milioni).

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!
Advertisement

Altro da Calciomercato