Calcio Hellas
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Non solo rinforzi, anche alcuni esuberi: D’Amico alle prese col mercato in uscita

La sessione invernale di mercato si avvicina e alcuni giocatori che non stanno trovando spazio potrebbero lasciare Verona

Dopo la sconfitta contro l’Inter, Juric è stato chiaro: servirà attenzione per non commettere gli stessi errori sul mercato, con particolare riferimento ai tanti nuovi arrivi che si sono infortunati in questa prima parte di stagione. Tony D’Amico però dovrà anche pensare alle uscite, per sfoltire la rosa e risparmiare sugli ingaggi di alcuni giocatori fuori dal progetto, magari riuscendo anche a monetizzare dalla loro cessione.

Tra i portieri, il ds gialloblù dovrà trovare una nuova sistemazione a Nicola Borghetto, che ha recuperato dall’infortunio e dovrebbe trovare una nuova esperienza in prestito. Situazione simile a quella di Andrea Danzi. Il centrocampista non ha lasciato Verona nel mercato estivo, complice l’infortunio contro la Roma alla prima giornata di campionato e non è riuscito a trovare molti minuti in questo inizio di stagione. Possibile prestito in Serie B.

Marco Benassi potrebbe tornare alla Fiorentina. Il centrocampista non ha ancora recuperato dal problema al polpaccio e potrebbe lasciare Verona senza aver debuttato. C’è poi la questione relativa agli esuberi, come Laribi, Di Gaudio e Vitale, che non sono stati inseriti nella lista Serie A. In attacco si attendono sviluppi dalla questione Di Carmine, in scadenza di contratto a giugno 2021. Dal Brasile poi tornerà Daniel Bessa. Il classe 1992 è reduce dall’esperienza al Goias, con 25 presenze e 5 gol all’attivo.

Subscribe
Notificami
guest

6 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Besa e meglio lasciarlo andare

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Potenzialmente Bessa sarebbe il trequartista che ci serve, buon piede, da una mano al centrocampo e dispone di una gran stecca dalla distanza (per recensioni chiedere ai vicentini…). Il problema è che per due volte ha fatto fuoco e fiamme per andare via e la seconda c’era già Juric. Non è così scontato che abbia cambiato idea, anzi…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Bessa se motivato al punto giusto può essere rivalutato ha piedi buoni e visione di gioco.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

feccia— comprar uno che fracca DB!!!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Via
Di carmine
Favilli
Bensssi
Gunter
Di gaudio
Laribi
Vitale
Danzi x gioca in b cittadella
6 acquisti
Bessa ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 anni fa

Bessa se mette la testa a posto con juric potrebbe tornare utile….

Articoli correlati

tijjani noslin hellas verona
Noslin potrebbe tornare a fare la prima punta, mentre in mezzo al campo dovrebbe ricostituirsi...
L'Hellas ospita la squadra di Cioffi. Vestite i panni di Baroni e diteci chi mandereste...
Tanta però la concorrenza per il terzino destro classe 2005...

Dal Network

Altre notizie

Calcio Hellas