Resta in contatto

News

Silvestri: “Ho sangue di attaccante nelle vene! Un giorno segnerò!”

Ph. Francesco Grigolini - Fotoexpress

Il portierone gialloblù, raccontatosi a SportWeek, ha rivelato un proprio… lato nascosto!

Un portiere con… sangue di attaccante nelle vene!

È questo la “confessione” di Marco Silvestri, il quale ai microfoni di SportWeek dimostra di non accontentarsi di mantenere spesso inviolata la propria porta, affermando infatti di voler anche (una volta o l’altra) segnare in quella avversaria.

Di seguito, infatti, le sue principali dichiarazioni.

I RIGORI. «A Milano ho provato a innervosire Ibra, ma lui non ha avuto alcuna reazione. A fine partita però ha detto che avevo ragione: anche da questo si vede un campione. Non è comunque una cosa che faccio spesso, anche perché con gli stadi pieni difficilmente il rigorista mi sentirebbe… Il rigore che mi ha dato più soddisfazione? Una volta ho parato un “cucchiaio” a Coda, però preferisco quello parato in Coppa Italia a Pellissier nel derby contro il Chievo. Era il mio esordio con l’Hellas: quella partita mi servì a dimostrare che c’ero anch’io!».

PUNTO DI PARTENZA. «Sono riuscito a dimostrare di poter stare in Serie A, ma questo un è un punto di arrivo. E poi il fatto di non essere stato riconvocato in Nazionale mi spinge a dare ancora di più!».

GLI INIZI. «Io ho sangue di attaccante nelle vene, sono devastante in area avversaria e vedrete che prima o poi segnerò! Quando ero piccolo però ero il più giovane della compagnia, quindi era inevitabile finissi in porta… La prima volta fu un trauma, ma ero un bimbo vivace e mi piaceva tuffarmi!».

IL MISTER. «Nessuno nel nostro gruppo ha allea spalle una carriera straordinaria, però Juric ci ha trasmesso la consapevolezza di poter stare in mezzo ai “grandi”. I giovani? Il mister mi piace anche perché non guarda la carta d’identità e non ha paura di schierare i giovani. Non sono in molti ad avere il suo coraggio».

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

Batti qualche rigore dai !!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
14 giorni fa

E allora facci un gol

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News