Resta in contatto

News

Qui Sassuolo, De Zerbi: “A Verona con il sangue agli occhi. Tutto sarà decisivo”

De Zerbi

Il tecnico neroverde, presentando la partita del Bentegodi, chiama i suoi a una prova di sostanza

È un Roberto De Zerbi che chiama i propri giocatori alla battaglia quello presentatosi ai microfoni della sala stampa del Sassuolo alla vigilia della sfida del Bentegodi contro l’Hellas, gara in programma domani alle ore 15.

Queste, infatti, le principali dichiarazioni del tecnico neroverde:

«Domani mi aspetto una squadra che giochi con il sangue agli occhi, perché se non giocheremo in questo modo sarà davvero dura. Il Verona è probabilmente la squadra che in questo anno e mezzo ha fatto meglio: ha un’identità forte ed è sempre difficile da affrontare.

Quando giochi contro una squadra che pratica il “calcio totale” tutto diventa decisivo: il duello, il singolo nella testa, il coraggio, l’episodio, l’aspetto tecnico e quello fisico…

Infortunati? Magnanelli è convocato ma non ha i novanta minuti nelle gambe. Recuperiamo Toljan, Haraslin e Ricci, mentre Caputo, Pegolo e Defrel e non ci saranno».

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
13 giorni fa

Se avete il covid non potete giocare..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
13 giorni fa

Rilassati…ehhh

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News