Resta in contatto

Approfondimenti

Verona-Genoa, ecco numeri e curiosità sull’incontro

Il Bentegodi è storicamente un campo difficile per il Grifone. Rapuano, invece, porta fortuna ai gialloblù

Manca ormai solamente qualche ora alla sfida tra Verona e Genoa, match valido per la quarta giornata del campionato di Serie A.

In attesa della partita (fischio d’inizio fissato per le 20.45, diretta su Sky), andiamo quindi come al solito a vedere numeri e curiosità relative all’incontro.

I PRECEDENTI. Il Genoa in leggero vantaggio per quanto riguarda gli incroci precedenti: 26 incontri, 8 vittorie per l’Hellas, 11 per i rossoblù e 7 pareggi il conteggio attuale. Il conteggio tra le mura amiche è però ampiamente in favore del Verona (6 vittorie, 5 pareggi e solo 2 sconfitte).

GLI EX. Alla già folta colonia di ex rossoblù al Verona quest’anno si è aggiunto anche Andrea Favilli, portando il conteggio totale a sette (oltre all’attaccante ci sono Günter, Lovato, Veloso, Lazovic, Salcedo e ovviamente mister Juric). Dall’altra parte, invece, c’è il recuperato Valon Behrami.

L’ARBITRO. Il signor Rapuano porta piuttosto bene al Verona: i gialloblù sono infatti imbattuti con il fischietto di Rimini, con il quale hanno racimolato due vittorie e altrettanti pareggi. Nessun precedente, invece, tra l’arbitro odierno e il Genoa.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Approfondimenti