Resta in contatto

Rubriche

Napoli-Verona, la probabile formazione gialloblù di CH

Non dovrebbero esserci grandi sorprese al San Paolo, con Juric che potrebbe rispolverare il suo starting XI “titolare”

Terminata la pausa per Nazionali, per l’Hellas è finalmente giunto il momento di tornare in campo: la sfida del San Paolo contro il Napoli certamente non è una ripresa “morbida”, ma siamo sicuri che Juric non si tirerà indietro e manderà in campo una formazione in grado di giocarsela.

A questo proposito, dunque, ecco di seguito il nostro probabile starting XI per la sfida di domani.

BOCCHETTI ANCORA IN PANCHINA. Con Bocchetti che, a quanto affermato in conferenza da Juric, “sta recuperando la forma ottimale” (e quindi non l’ha ancora raggiunta), non dovrebbero esserci grandi dubbi sui tre che proteggerà Silvestri nel classico 3-4-2-1 dell’uomo di Spalato: spazio dunque al terzetto titolare RrahmaniKumbullaGünter.

I FANTASTICI QUATTRO. Eccezion fatta per Amrabat, che perlomeno con il Marocco ha giocato “solo” due spezzoni di partita, i “titolari” della mediana hanno riposato, e dovrebbero quindi essere regolarmente al proprio posto: con il centrocampista classe ’96 ci saranno dunque con ogni probabilità Faraoni, Veloso e Lazovic.

TRIDENTE TITOLARE. Queste due settimane di stop hanno senz’altro fatto bene a Verre e Zaccagni, che nelle ultime uscite (soprattutto il secondo) avevano dato l’idea di aver bisogno di un po’ di riposo. Saranno quindi probabilmente loro due a operare alle spalle di Stepinski, anche se non è da escludere che Juric riproponga l’imprevedibile Salcedo nel terzetto d’attacco.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Rubriche