Resta in contatto

Rubriche

Napoli-Verona, la probabile formazione gialloblù di CH

Non dovrebbero esserci grandi sorprese al San Paolo, con Juric che potrebbe rispolverare il suo starting XI “titolare”

Terminata la pausa per Nazionali, per l’Hellas è finalmente giunto il momento di tornare in campo: la sfida del San Paolo contro il Napoli certamente non è una ripresa “morbida”, ma siamo sicuri che Juric non si tirerà indietro e manderà in campo una formazione in grado di giocarsela.

A questo proposito, dunque, ecco di seguito il nostro probabile starting XI per la sfida di domani.

BOCCHETTI ANCORA IN PANCHINA. Con Bocchetti che, a quanto affermato in conferenza da Juric, “sta recuperando la forma ottimale” (e quindi non l’ha ancora raggiunta), non dovrebbero esserci grandi dubbi sui tre che proteggerà Silvestri nel classico 3-4-2-1 dell’uomo di Spalato: spazio dunque al terzetto titolare RrahmaniKumbullaGünter.

I FANTASTICI QUATTRO. Eccezion fatta per Amrabat, che perlomeno con il Marocco ha giocato “solo” due spezzoni di partita, i “titolari” della mediana hanno riposato, e dovrebbero quindi essere regolarmente al proprio posto: con il centrocampista classe ’96 ci saranno dunque con ogni probabilità Faraoni, Veloso e Lazovic.

TRIDENTE TITOLARE. Queste due settimane di stop hanno senz’altro fatto bene a Verre e Zaccagni, che nelle ultime uscite (soprattutto il secondo) avevano dato l’idea di aver bisogno di un po’ di riposo. Saranno quindi probabilmente loro due a operare alle spalle di Stepinski, anche se non è da escludere che Juric riproponga l’imprevedibile Salcedo nel terzetto d’attacco.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
500
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Rubriche