Calcio Hellas
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Pellissier e Marcolini contro Stepinski: “Una delusione”

Il responsabile dell’area tecnica e l’allenatore del Chievo non hanno usato mezzi termini per parlare dell’attaccante polacco

Con il passare delle ore, Mariusz Stepinski sembra diventare sempre più l’indiziato numero uno per l’attacco del Verona: lo stesso giocatore, volendo rimanere in Serie A, ha infatti già chiesto la cessione al Chievo, spianando la strada a Tony D’Amico.

La cosa non è ovviamente andata giù in via Galvani, dove in particolare il responsabile dell’area tecnica Sergio Pellissier (il quale ha peraltro mandato un chiaro “avvertimento” all’Hellas) e mister Michele Marcolini non hanno utilizzato mezze misure per esprimere la loro grande delusione nei confronti della scelta dell’attaccante polacco.

Di seguito, infatti, le principali dichiarazioni dei due membri dello staff clivense.

PELLISSIER. «Stepinski mi ha deluso, credevo avesse il mio spirito e che sarebbe rimasto rinunciando a qualcosa per il bene comune, ma mi rendo conto che probabilmente l’anomalo ero io. Detto questo, certamente non lo regaleremo: vedo gente che non ha mai giocato andare via a nove o dieci milioni, quindi senza un adeguato ritorno economico non lo cederemo, e finché starà qui dovrà meritarsi il rispetto della società e della squadra».

MARCOLINI. «La situazione di Stepinski è spiacevole, non fa bene né squadra né a lui. Dall’inizio del ritiro ha sempre lavorato bene, ma ora il suo atteggiamento è cambiato: è una delusione, contavamo su Mariusz, tuttavia adesso è difficile pensare di puntare ancora su di lui».

Subscribe
Notificami
guest

6 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Il volpino è rece de gomma devono fare cassa la loro e’vuota allora alzano il prezzo…. Stai pure alla diga ne vedrai delle belle auguri vivissimi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Cari… l’Hellas è l’Hellas‼️??

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

El fa ben El dovea vegner subito e speremo è un bravo giocatore

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Hanno un ds dei Lego.. fate ridere oramai, la curva va in giù cari, la
Favola è finita! Fate cassa perché ne avete bisogno.. cinesi!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Beh 11 gol in 58 partite in A, sicuramente non un fenomeno o un top player

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Non è stato convocato per domenica. Forse viene all’ Hellas.

Articoli correlati

Tanta però la concorrenza per il terzino destro classe 2005...
La convocazione in Nazionale è stata la ciliegina di una stagione di alto livello per...
L'attaccante è stato sin qui poco utilizzato e l'Hellas potrebbe approfittarne...

Dal Network

Il difensore argentino ha parlato della gara di sabato ai microfoni de La Gazzetta dello...
CR7 dovrà essere risarcito della metà della somma ancora non pervenuta...

Altre notizie

Calcio Hellas