Resta in contatto

News

Ex gialloblù, Moise Kean incanta tutti. Due gol che significano futuro

Kean Romulo

La doppietta all’Udinese di ieri sera ha riacceso i riflettori sull’ex attaccante del Verona, che alla Juventus gioca pochissimo, ma segna sempre

Moise Kean si gode il momento. Quella di ieri è stata la sua notte, con buona pace di tutti i tenori bianconeri seduti in panchina, pronti per provare l’impresa contro l’Atletico Madrid. Il primo millennial ad esordire in Serie A ed in Nazionale ha incantato tutti. Già con la maglia del Verona, lo scorso anno, si erano intraviste grosse potenzialità, poi frenate purtroppo dagli infortuni. Ieri sera, prima un gol da rapace dell’area di rigore, poi un colpo da biliardo a beffare Musso sul primo palo. Insomma, una grande serata, che lascia intuire un grandissimo futuro.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Sicuramente uno che ha17 anni debutta in serie A con la Rube non può essere scarso, acerbo, si ma mia bon no

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ma cosa dite che quando veniva messo in campo erano fischi e insulti ……

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

E da noi rimaneva spesso in panchina, pensate che cima avevamo in panchina!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Forse la Juventus ha un allenatore…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

CATAPECCHIA Fenomeno!

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News