Resta in contatto

Esclusive

ESCLUSIVA CH – Belloni (ag. Calvano): “Situazione paradossale”

Calvano

Il procuratore del centrocampista gialloblù sembra solamente attendere la finestra di mercato invernale

Fresco di rinnovo, ma con solo due presenze e poco più di un’ora di gioco all’attivo: situazione a dir poco strana quella di Simone Calvano, che dopo essere stato escluso per motivi disciplinari dalla sfida contro il Benevento sembra essere sempre più lontano da Verona.

L’impressione che un po’ tutti hanno è infatti che il giocatore sia de facto fuori rosa, e che a gennaio sia destinato a cambiare aria.

Per avere un po’ di chiarezza sulla situazione CalcioHellas ha quindi contattato Carlo Alberto Belloni, agente del giocatore, il quale ha sostanzialmente confermato i rumors che vorrebbero Calvano via già nella prossima sessione di mercato.

Queste, infatti, le sue principali dichiarazioni:

«Io non voglio aggiungere ulteriori polemiche a una situazione già di per sé paradossale, anche perché sarebbe inutile, ma è chiaro che a gennaio cercheremo di cambiare aria. Il ragazzo arrivava da un’importante stagione in Serie A, ma dal rinnovo del contratto ha totalizzato appena due presenze e nemmeno 90 minuti di gioco. A questo punto non ci resta che aspettare la fine del girone d’andata e l’apertura del calciomercato per cercare una soluzione al problema».

A questo punto non ci resta che attendere il mercato e una cessione che, alla luce di queste dichiarazioni, appare ormai più che probabile.

7 Commenti

7
Lascia un commento

avatar
500
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Viene da un’IMPORTANTE STAGIONE in serie A???? Ah quindi una manciata di partite (tra l’altro non giocate esattamente da fenomeno)) fanno una “stagione importante???
Ecco come passare dalla ragione al ridicolo.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Altra InSettata

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

strasso gnanca tanto

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Perché il caro Grosso ha i suoi pupilli. Vergogna!!!

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

un strasso de manco

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Tipico risultato delle gestioni alla Setti / Grosso !!!!

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

E vai un’ altro che ci parla alla fine, questa mi sembra una barzelletta, magari può informarsi anche su Pazzini… Qua stiamo diventando ridicoli…. Setti vaffanculo

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Esclusive