Resta in contatto

Hellas Verona Women

Women: Verona-Tavagnacco, la grande classica del calcio femminile in Italia

La sfida di sabato pomeriggio tra le gialloblù e le friulane riaccende una delle rivalità che hanno fatto la storia del calcio femminile italiano

Sarà anche la prima con le gialloblù sotto il nome di Hellas Verona, ma di certo Verona-Tavagnacco è il confronto più storica della Serie A femminile. Quello di sabato 1° dicembre (ore 14.30) presso lo stadio Olivieri di via Sogare sarà infatti la 47esima partita fra due squadre che hanno scritto, anche quando si sono incrociate, alcune delle pagine più importanti del calcio femminile italiano.

Sono 34 i precedenti in Serie A, gli altri 12 sono invece tutti di Coppa Italia. Una storia che inizia al Comunale di Calmasino il 13 ottobre 2001, con il primo confronto assoluto alla 4a giornata di Serie A, finì 3-0 per il Bardolino.

Un totale di 25 vittorie per il Verona, 18 per il Tavagnacco e soli 3 pareggi, in casa le gialloblù hanno collezionato 13 vittorie, 1 pareggio e 9 sconfitte, mentre in Friuli 12 vittorie, 2 pareggi e 8 sconfitte. A questi va aggiunta la finale di Coppa Italia vinta dal Tavagnacco sul campo neutro di Forlì nel 2013.

Un fattore campo che, quando le friulane hanno fatto visita al Verona a partire dal 2010 all’Olivieri, non ha rispettato le aspettative, costringendo le gialloblù a sole 3 vittorie a fronte di 7 sconfitte, la più pesante il 5-1 del 20 febbraio 2016 quando alla guida del Tavagnacco c’era proprio l’attuale tecnico del Verona Sara Di Filippo.

Una partita sempre ricca di gol: sono stati ben 210 le reti messe a segno nella storia dell’incontro, di cui 131 di marca veronese (79 dunque quelli friulani) con una media di 4,56 gol a partita. Fra le più prolifiche della sfida Melania Gabbiadini, oltre 25 gol segnati al Tavagnacco, Paola Brumana, 2 reti con la maglia del Bardolino e altre 13 con quella delle friulane, e Tatiana Bonetti, 7 con il Tavagnacco e 4 con il Verona.

Una sola calciatrice dell’attuale rosa gialloblù ha già segnato alle friulane, si tratta di Veronica Pasini. La numero 17 del Verona fu infatti una delle marcatrici del 5-2 all’Olivieri del 1° novembre 2016 assieme a Piemonte, Di Criscio, Williams e Bruinenberg, mentre per le ospiti segnarono Sardu e Clelland. Questa fu l’ultima vittoria contro le friulane.

fonte: hellasveronawomen.it

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
500
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Hellas Verona Women