Resta in contatto

News

Fabio Grosso, la scheda del nuovo mister gialloblù

grosso

Da Fabio Pecchia a Fabio Grosso: ripercorriamo la carriera del tecnico 40enne che ha appena firmato per l’Hellas

Dopo Luca Toni, altro ex Campione del mondo all’Hellas Verona: con la speranza di ottenere altrettanti risultati positivi, ecco arrivare in gialloblù Fabio Grosso.

GROSSO ALLENATORE – L’ultima esperienza significativa del tecnico nato a Roma è stata quella sulla panchina del Bari: lo spareggio playoff contro il Cittadella gli ha dato un primo “assaggio” veneto, un pareggio che è costato l’eliminazione e chiudendo il bilancio in campionato  di Serie B con 43 gare in panchina, 18 vittorie, 14 pareggi e 11 sconfitte.

GROSSO CALCIATORE – Tornando indietro alla carriera da giocatore, i primi anni sono caratterizzati dall’Abruzzo e soprattutto Umbria: giovanili a Città Sant’Angelo, provincia di Pescara e poi sette ani fra Teramo, Chieti e Perugia. Il maggior numero di presenze, però tra Serie B e Serie A sono quelle con la maglia del Palermo, annate che gli permisero di essere convocato in Nazionale per i Mondiali 2006 dove fu protagonista con un gol in semifinale contro la Germania e poi nell’ultimo rigore nella finale vinta contro la Francia. Successivamente, il passaggio all’Inter e la vittoria del suo primo Scudetto e nel 2007 la prima esperienza all’estero, quella con il Lione dove vinse tutto in terra francese: Supercoppa, Coppa e campionato. A concludere, tre stagioni con la Juventus, anche in questo caso vincenti.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News