Resta in contatto

News

Salah, avvocato egiziano contro Ramos: “Provocato danni fisici e psicologici a tutto l’Egitto”

Salah in Spagna per cercare di recuperare. Nel frattempo un avvocato accusa Ramos di aver provocato volutamente danni fisici e psicologici a tutta una nazione

Da uno spagnolo alla Spagna. La finale di Champions League di Mohamed Salah, uscito dal campo in lacrime a causa di un infortunio alla spalla causato da uno scontro con Sergio Ramos potrebbe costare all’egiziano il Mondiale di Kiev. L’attaccante sta tentando il recupero miracoloso con un programma di riabilitazione proprio in Spagna, dove è seguito a Valencia in una gara contro il tempo.

Mentre l’attaccante e il suo entourage sono quindi in Spagna, c’è chi ancora ripensando all’episodio della caduta si infiamma incolpando il difensore del Real Madrid di aver causato volutamente l’infortunio per eliminare l’uomo migliore di Klopp.

Dall’Egitto è spuntato addiritura un avvocato, Bassem Wahba, che ha presentato una denuncia alla Fifa contro Ramos per “aver deliberatamente inflitto danni fisici e psicologici ad un’intera nazione e al suo calciatore più famoso“. Il legale ha poi continuato ad una trasmissione egiziana dicendo che in caso di vittoria potrebbe ottenere un risarcimento superiore a un miliardo di euro. Nel caso, molto difficile, in cui gli venga concesso, Wahba ha già detto che devolverebbe il tutto a Long Live Egypt Fund.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News