Resta in contatto

News

Premio Begali: Daniele Verde conserva la prima posizione

A quattro giornate dalla fine del campionato completano il podio provvisorio Alessio Cerci e Romulo

Con l’avvicinarsi della fine del campionato si intravede in traguardo anche per l’assegnazione del Premio Sante Begali, che assegna un riconoscimento al giocatore del Verona più corretto durante l’intera stagione. Chi raccoglierà lo scatto di Daniele Bessa vincitore della scossa stagione?

Attualmente in vantaggio c’è Daniele Verde, che in 1929 minuti giocati fino a ora non ha mai rimediato nemmeno un’ammonizione. In seconda piazza c’è Alessio Cerci (un solo cartellino giallo nei 1288 minuti) mentre a completare il podio c’è Romulo, con cinque ammonizioni rimediate in 2812 minuti giocati.

Il premio è stato fondato dalla famiglia dello storico capitano della prima promozione nel 1957 e successivamente ha proseguito la sua tradizione grazie al figlio Piergiorgio, con L’Arena e con il club. Il regolamento non è mai cambiato: impossibile vincere il premio per chi ha ricevuto un rosso diretto, mentre per poter vincere sarà necessario aver giocato almeno la metà delle partite totali, ma per il vincitore finale sarà decisivo un sondaggio in base al quale i tifosi.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News