Resta in contatto

News

Osvaldo Bagnoli: “A Marassi sarà dura, ma il Verona deve fare punti”

L’ex tecnico: “Non vorrei più vedere prestazioni come quelle contro il Sassuolo. Serve un atteggiamento diverso”

Cambiare atteggiamento e farlo alla svelta. È questo il monito lanciato da Osvaldo Bagnoli. L’ex tecnico dell’Hellas Verona ha assistito incredulo alla prova contro il Sassuolo, ma non vuole pensare che per i gialloblù sia già arrivato il momento della resa: “Ci sono ancora cinque partite e i numeri dicono che l’Hellas ha delle possibilità per salvarsi. Non crederci sarebbe un errore mollare, anche se ora tutto è diventato molto più difficile. Per potersi salvare occorre avere un altro genere di atteggiamento“.

Il Verona fa  troppa fatica a segnare e subisce tante reti – ha detto al Corriere di Verona -. Non posso scendere nei dettagli dei motivi perché non sono all’interno dello spogliatoio, ma non vorrei più vedere prestazioni come quelle contro il Sassuolo. Quella di lunedì contro il Genoa sarà una trasferta durissima, ma l’Hellas deve cercare di muovere la classifica in qualsiasi modo“.

Impossibile non parlare di futuro: “Promozioni e retrocessioni fanno parte della storia del Verona. La cosa importante è che un’eventuale discesa in Serie B possa rappresentare un nuovo punto di partenza“.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
500
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News