Calcio Hellas
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Gialloblù in prestito – Viviani e Bessa così così. Poi giocano in pochi…

Continua anche questa settimana il nostro viaggio nei tre principali campionati calcistici italiani, ed adesso anche esteri, per scoprire come sono andate le partite per i giovani (talvolta meno giovani) giocatori dell’Hellas Verona in prestito.

SERIE A – Partiamo da Federico Viviani, che con la Spal perde a Napoli per 1-0. Pagella non lusinghiera da parte de La Gazzetta dello Sport, che valuta la sua prova con un 5,5 e con il seguente commento: “Avrebbe dovuto dare un tantino di qualità al gioco dei suoi, ma s’è appena visto“. Stesso voto non sufficiente anche per Daniel Bessa, che però con il Genoa compie l’impresa di battere l’Inter: “E’ la mossa di Ballardini per assicurarsi un tasso tecnico maggiore. Non riesce però a dare il contributo sperato e, in fase difensiva, si fa risucchiare troppo dal pallone“, scrive la rosea.

SERIE B – Nella serie cadetta naufraga a Foggia il Carpi di Brosco, che assiste alla gara dalla tribuna. Non convocati neanche Cappelluzzo nel Pescara (0-0 in casa dell’Entella) e Cherubin nell’Ascoli (sconfitto 2-0 a Frosinone). Completa il poker Alejandro Gonzalez, che ha assistito dalla panchina alla vittoria a tempo scaduto del suo Perugia contro il Palermo. Rientrava dalla squalifica.

SERIE CNicolò Casale gioca 90′, e viene ammonito nel primo tempo, nel match che il suo Prato perde per 4-0 in casa della Carrarese. Solo panchina per Ferrari e Franchetti nell’Arezzo, che pareggia 0-0 sul campo del Pontedera. Non gioca nemmeno Edoardo Pavan, che vede i compagni soccombere a Trapani: la Paganese perde 4-1. Badan ha giocato invece i 20 minuti finali della sfida tra la Triestina ed il suo Albinoleffe, perdendo in trasferta per 2-1. Panchina, questa volta, anche per Riccardi, con il Lecce che non va oltre lo 0-0 in trasferta contro la Sicula Leonzio.

ESTERO – Giornataccia anche per Giampaolo Pazzini, che con il Levante perde 3-0 contro la Real Sociedad. Gara senza storia, con il ‘Pazzo’ sostituito dopo un’ora di gioco. Levante che continua a rischiare tantissimo in classifica. Oggi sarebbe l’ultima squadra salva, ma Las Palmas e Deportivo La Coruna sono a rispettivamente a due e tre punti di distanza.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Montipò tiene in piedi il Verona fino all'ultimo, si salvano anche Lazovic, Bonazzoli, Mitrovic e...
Diteci la vostra sul match dei gialloblù al Bentegodi!...
Nonostante il gol a Cagliari, Bonazzoli dovrebbe partire dalla panchina...

Dal Network

Tantissimi i biglietti venduti in vista della sfida tra il Verona e la formazione ligure...
Il centrocampista del Genoa non sarà in campo nel match contro il Verona...

Altre notizie

Calcio Hellas