Resta in contatto

News

Ultrà di Verona e Roma: “Ci picchiamo ma dopo la gara torniamo amici”

Noi ci meniamo di brutto, però dopo la partita tutto finisce e torniamo amici“. È il messaggio, riportato da La Gazzetta dello Sport, che i capi ultrà della Roma e del Verona hanno lanciato in Tribunale, dove sono intervenuti all’udienza di convalida per portare solidarietà ai 21 romanisti arrestati fuori dal Bentegodi.

L’accusa verso gli ultrà è quella di rissa aggravata e possesso di bastoni e mazze. Tre di loro avevano già scontato dei Daspo. Gli scontri erano stati programmati nonostante la Questura avesse predisposto percorsi protetti riservati ai 1800 romanisti.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
500
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News