Resta in contatto

News

Diritti tv, De Siervo (Infront): “Ecco adesso cosa cambia per gli spettatori”

diritti tv

Un abbonato a Sky o Mediaset “assolutamente non dovrebbe disdire l’abbonamento ma stare fermo e aspettare”. Questo il consiglio di Luigi De Siervo, a.d. di Infront, l’advisor con cui la Lega Serie A ha accettato l’offerta di MediaPro per i diritti tv del campionato, che saranno rivenduti dall’intermediario spagnolo. “Il calcio avrà un’esposizione maggiore, nel giro di un mese e mezzo verranno formalizzati gli accordi fra MediaPro e le piattaforme – ha dichiarato De Siervo a `Tutti convocati,´ su Radio 24 -. Quello che è successo ieri è un fatto fisiologico in un mercato che si è aperto. La Lega ha deciso di vendere a un intermediario indipendente. Non cambieranno le abitudini dei telespettatori, che potranno restare abbonati a Sky o Mediaset e abbonarsi anche ad altre piattaforme. Il calcio sarà più visibile a tutti con modalità più coerenti con il nostro modo di vivere”. Come nota l’a.d. di Infront, “in ogni mercato tradizionalmente ci sono dei passaggi di rottura ed è quello che è successo ieri. Il vecchio modello costringeva a vendere esclusive molto costose impedendo ai soggetti più piccoli di partecipare”.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
500
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News