Calcio Hellas
Sito appartenente al Network

Gialloblu in prestito – Affonda Viviani, Pazzo-show. Lo strano esordio di Gonzalez

Federico Viviani

Prosegue il nostro viaggio nei tre principali campionati calcistici italiani, ed adesso anche esteri, per scoprire come sono andate le partite per i giovani (talvolta meno giovani) giocatori dell’Hellas Verona in prestito.

SERIE A – Partiamo dalla brutta giornata di Federico Viviani, che con la sua Spal affonda per 2-0 in casa del Cagliari. Partita da dimenticare per il regista del Verona, che per la Gazzetta dello Sport si prende un 4,5 in pagella: “Il ritmo lento può essere accettabile se i passaggi sono sempre precisi. Ieri, invece, ha sbagliato tantissimo senza verticalizzare mai. Ed ha lasciato tirare Cigarini senza disturbarlo. Sostituzione inevitabile“. E’ atteso per stasera, invece, il debutto di Daniel Bessa con la maglia del Genoa. Il centrocampista dovrebbe però partire dalla panchina all’Olimpico contro la Lazio.

SERIE B – Perso Ernesto Torregrossa, ceduto a titolo definitivo nel mercato di gennaio al Brescia (autore di una splendida doppietta e di una prova da 7,5 nel match contro il Parma), ci occupiamo di Brosco, che con il suo Carpi è andato a vincere 2-1 a Salerno, scatenando l’ira dei tifosi di casa nei confronti di Lotito. Ha giocato una buona partita da centrale difensivo. Solo panchina per Cappelluzzo nella debacle del Pescara a Frosinone, così come per Cherubin, appena arrivato ad Ascoli. 90′ a guardare i suoi compagni vincere a Novara. Curioso e sfortunato, invece, il debutto di Alejandro Gonzalez nel Perugia. Doveva andare in panchina, ma nel riscaldamento della partita contro il Cittadella si è infortunato Dellafiore. Proiettato in campo dall’inizio, è stato espulso con un rosso diretto in pieno recupero (decisione sembrata eccessiva), in una partita che il Cittadella ha vinto 2-1.

SERIE CAndrea Badan assiste dalla panchina al pareggio dell’Albinoleffe sul campo del Gubbio, 2-2 il risultato finale. Trova subito posto Casale nel Prato e gioca titolare contro il Gavorrano come terzino destro, nel match che termina 1-1 fra i due fanalini di coda del Gruppo A. Non convocato Guglielmelli per infortunio. Circa un quarto d’ora di gioco per Riccardi, che ha rilevato il compagno Saraniti nella larga vittoria interna del Lecce sul Catanzaro per 3-1. Solo panchina per Ferrari e Franchetti nell’Arezzo, che ha pareggiato venerdì nell’anticipo in casa della Lucchese per 1-1. 55 minuti in campo, invece, per Pavan nel pareggio della sua Paganese sul campo della Juve Stabia. Si prende la maglia da titolare, invece, Checchin nella Viterbese. 0-0 sul campo della Giana Erminio e sostituzione per lui dopo 70 minuti di gioco.

ESTERO – Luci puntati anche sull’estero, da questa settimana, in particolar modo sulla Liga. In questa rubrica seguiremo anche le vicende del Levante di Pazzini. Celebratissimo a livello nazionale per il gol al debutto contro il Real Madrid di Cristiano Ronaldo e compagni. Match finito 2-2, punto prezioso per il Levante che distanzia di tre lunghezze il Deportivo La Coruna, che al momento occupa il terzultimo posto in classifica.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il migliore è Henry, malissimo invece FOlorunsho e Serdar...
Henry uomo della provvidenza, ma contro i biancocelesti steccano in tanti...
Diteci la vostra sul match dei gialloblù al Bentegodi!...

Dal Network

Niente da fare per l'ex gialloblù Tudor, ieri dato per vicinissimo alla panchina dei partenopei...
Il tecnico rossoblù avrà a disposizione Ekuban, Gudmundsson e Puscas, ma recupera due elementi...
Gilardino ha il dubbio Bani, per il resto dovrebbe avere le idee abbastanza chiare...
Calcio Hellas