Resta in contatto

News

Kean out, Verde in: come cambia lo scacchiere pecchiano

Una nota negativa nella straripante vittoria di Firenze c’è stata: l’attaccante Moise Kean, autore di una doppietta quasi esilarante quando ha scaraventato in porta lo stesso pallone che dieci secondi prima si era stampato sul palo della porta difesa da Nícolas, è stato infatti ammonito durante il secondo minuto di recupero del primo tempo.

Un giallo che ha comportato la squalifica del giocatore perché diffidato e che lascia Pecchia con il dubbio di chi schierare al suo posto. Secondo la filosofia per cui una “squadra che vince non si cambia” l’Hellas non cambierà tatticamente di una virgola e cercherà di cambiare il meno possibile anche negli uomini in campo.

Cerci ne avrà ancora per un paio di settimane, impegnato a Villa Stuart nel recupero dall’infortunio al bicipite femorale, quindi per La Gazzetta dello Sport sarà certo l’impiego di Bruno Petković, unico vero attaccante attualmente disponibile in rosa. Ad affiancarlo è possibile che rientri Daniele Verde, che non aveva partecipato alla vittoria del Franchi, forse anche perché al centro di una complessa trattativa di mercato tra Roma e Siviglia.

Verde l’attaccante può certamente farlo, specie se nella testa di Pecchia c’è l’idea di sfruttare al massimo le sue doti da sprinter, ma ci sono altre due soluzioni: Rolando Aarons è appena arrivato a Verona, è dunque difficile vederlo titolare già contro la Roma, ma la sua vocazione al ruolo d’attaccante è maggiore di quella dell’esterno napoletano; la seconda soluzione vedrebbe Ryder Matos, svezzato come seconda punta a Carpi e a Udine, spostato più avanti rispetto al ruolo di ala interpretato (egregiamente) a Firenze, con il rientro di Verde sulla fascia.

8 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
8 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Mi sugarea col modulo 11 tutti davanti alla porta par sperar in un pareggio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Fusco Setti Pazzini

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Dentro subito Aaron

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Pazzini… Ah già… Lo hanno venduto…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Lu e Fusco ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Davanti Nicolas poi proverei Caracciolo ala dx e Pecchia in porta

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Io se fossi pecchia darei le dimissioni

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

4231 nicolas
Ferrari Caracciolo vukovic fares
Valoti buchel
Romulo matos verde
Petkovic

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News