Resta in contatto

Rubriche

Pagelle a confronto: solo una discreta difesa per il Verona

Consueta rubrica del post-partita della Redazione di Calcio Hellas, confrontando i voti ai giocatori scesi in campo da parte delle principali testate giornalistiche nazionali.

Strappano la sufficienza solo in due: Thomas Heurtaux, autore di una prestazione tutto sommato discreta, e Antonio Caracciolo, nonostante il peso del primo gol del Napoli di Koulibaly. Vicino alla sufficienza anche Romulo, comparso a tratti nella partita, e Fares, al rientro dopo l’infortunio, sicuramente il più volitivo del reparto avanzato.

Malissimo Moise Kean, giudicato il peggiore in campo, forse troppo isolato ma comunque del tutto ininfluente sulla partita. Meglio Pazzini, subentrato al 13′ del secondo tempo, che ha tra i piedi la palla per il 2-1 ma la spreca con un tiro troppo debole. Male anche Verde, fumoso là davanti e senza il suo solito estro.

Impietosi i voti dei tifosi gialloblù: si salva Caceres, comunque grande professionista che anche ieri non si è risparmiato, e si avvicina alla sufficienza il resto del reparto difensivo, eccezion fatta per Nicolas.
Male il centrocampo e l’attacco: voti bassissimi per Bessa, Fares, Verde, Kean e Pazzini, che con 0 tiri in porta fino al 38′ del secondo tempo effettivamente hanno fatto veramente poco per meritare di più.

Mister Pecchia non ottiene la sufficienza né per i quotidiani, né per i tifosi: se da un lato lo spirito di squadra è stato encomiabile e di certo l’impronta difensiva era necessaria per affrontare il Napoli, dall’altra le gravi mancanze del reparto avanzato devono far riflettere.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Rubriche