Resta in contatto

Approfondimenti

Pazzini-Destro, strade incrociate

Era solo un mese fa, quando numerose testate riportavano la notizia di un possibile intrigo di calciomercato per la prossima sessione invernale, riguardante lo scambio di casacca tra il capitano gialloblù Giampaolo Pazzini e la punta bolognese Mattia Destro. Lunedì, queste due punte di razza, escluse sorprese dell’ultimo minuto, si affronteranno sullo stesso campo indossando ambedue la maglia stringata che da due anni colora i loro weekend.

Prima dell’inizio di questa stagione, molte voci su un possibile trasferimento arieggiavano attorno all’attaccante scaligero ma, che forte dell’obbiettivo promozione raggiunto,  e del titolo di capocannoniere di seconda divisione portato a casa, hanno convinto il “Pazzo” a restare e vestire anche per questa annata la maglia veronese e la sua fascia da capitano. Purtroppo però il basso minutaggio concessogli da mister Fabio Pecchia nell’ultimo periodo, non sembra aver completamente allontanato quest’aura incerta sul futuro del giocatore, che in campo però dà sempre tutto sé stesso.

Dalla sponda bolognese invece la situazione riservata all’attaccante Destro è molto più complicata. Il classe ’91 quest’anno non ha ancora timbrato il tabellino in 8 presenze, collezionando solamente un assist e un cartellino giallo. Ad aumentare una concorrenza già molto agguerrita a Bologna, si è aggiunta, inoltre, la seconda giovinezza di Rodrigo Palacio, che a 35 anni è il secondo capocannoniere della squadra con due gol e un assist finora.

Dopo aver trascorso assieme sei mesi nel Milan, i due ragazzi nel 2015 hanno preso strade differenti trovando glorie e dolori durante i loro cammini. In questo momento sfuocato delle loro carriere si incroceranno di nuovo, affrontandosi sul terreno di gioco, il campo di battaglia per antonomasia in cui “i guerrieri del pallone” dimostrano tutto il loro valore. La partita di lunedì vale molto per entrambi. Chissà se in futuro il destino li farà incrociare in qualche altra maniera? Sareste favorevoli a questo scambio di casacca?

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti