Calcio Hellas
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Calvetti: “Kumbulla era macchinoso, ma ci ho creduto subito. La Roma lo deve aspettare”

Le dichiarazioni dell’ex responsabile del settore giovanile gialloblù sul difensore albanese prossimo avversario della squadra di Tudor

L’ex responsabile del settore giovanile del Verona, Claudio Calvetti, ha parlato a La Gazzetta dello Sport di Marash Kumbulla:

KUMBULLA. “Mi aspettavo che Marash trovasse la strada giusta. È un ragazzo serio, è determinato, ha una bella cultura del lavoro e questo lo ha aiutato sicuramente a farsi trovare pronto quando è stato chiamato in causa. Non sono a Roma, non so i dettagli, ma parliamo di un 2000 in una piazza difficile. Ci sta qualche momento complicato, ma lui non molla, non lo ha mai fatto da quando ha deciso di voler fare il calciatore”.

MARGINI DI MIGLIORAMENTO.  Migliorare in tutto, ha solo 22 anni. Ma è un giocatore già strutturato, non lento, forte fisicamente e di testa anche in area avversaria. Dovrà migliorare, ma è forte. Le prime volte che l’ho visto era un po’ macchinoso perché era cresciuto in fretta, ma ci ho creduto subito e non penso di avere sbagliato”.

A riportarlo è il canale che segue i giallorossi, Siamolaroma.it.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

I gialloblù in campo alle ore 11, diretta su Sportitalia...
rachele peretti michela ledri hellas verona women
Le gialloblù in campo nel pomeriggio, fischio d'inizio fissato per le ore 15...
I gialloblù in campo al Sinergy Stadium, calcio d'inizio alle 11...

Dal Network

Lesione di medio grado a carico della regione adduttoria della coscia sinistra per il difensore...
Le dichiarazioni del difensore biancoceleste in vista della partita da ex contro i gialloblù...
Cannavaro debutta con un k.o. sulla panchina friulana: Cristante la decide con un gol al...

Altre notizie

Calcio Hellas