Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Fulgoni: “Montipò non è ai livelli di Silvestri, ma è giovane e ha Cataldi”

L’ex preparatore dei portieri gialloblù ha parlato a L’Arena degli ultimi due portieri dell’Hellas

Montipò non è ancora ai livelli di Silvestri, però è giovane, ha margini di miglioramento e ha dalla sua Massimo Cataldi. Parola di Ermes Fulgoni, ex preparatore dei portieri dell’Hellas nonché scopritore di talenti come, giusto per fare un nome, Gianluigi Buffon.

Di seguito, infatti, le sue principali dichiarazioni rilasciate ai colleghi de L’Arena.

L’EX. «Silvestri è stato sottovalutato dalla Nazionale: se chiami Cragno e Meret, non puoi non chiamare anche lui. È un giocatore che ho visto crescere e che ha raggiunto alti livelli grazie a tanta gavetta, lavorando duramente per rimanere in Serie A. Ricorda un po’ l’Handanovic di qualche anno fa: fisico importante e tanta tecnica. È poi uno che attacca la palla, inoltre è molto migliorato con i piedi. Credo che l’esperienza in Inghilterra, dove i portieri sono meno tutelati, l’abbia aiutato molto».

IL PRESENTE. «Montipò è un buon portiere, ma non è ancora ai livelli di Silvestri. È meno fisico e più “plateale” di Marco, però è molto tecnico. Vista l’età ha anche grandi margini di miglioramento, inoltre a Verona ha un grande preparatore come Massimo Cataldi. Ci vogliono tempo e una squadra che ti aiuti, ma l’Hellas è in buone mani. Più gol incassati rispetto a Silvestri? Sciocchezze statistiche da non considerare».

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News