Resta in contatto

News

Primavera, Corrent: “Data continuità nella prestazione e nel risultato. Felice per Yeboah”

Le dichiarazioni dell’allenatore gialloblù dopo la vittoria contro i brianzoli

L’allenatore dell’Hellas Verona Primavera, Nicola Corrent, ha parlato dopo il 6-1 contro il Monza:

Volevamo dare continuità soprattutto nella prestazione e il risultato è molto largo, quindi oggi siamo contenti. Il primo tempo vincevamo 2-0 ma era stata una gara sporca, molto fisica e con molti duelli. Nel secondo tempo abbiamo trovato molti più spazi e abbiamo fatto tanti gol. Siamo stati bravi”.

MERITI. “Volevamo cercare il vantaggio da subito, ma il Monza si difendeva bene ed era pericoloso sui calci piazzati. Sapevamo che non era una partita facile. Siamo stati bravi a sbloccarla e poi a segnare il secondo. Nel secondo tempo abbiamo fatto dei cambi e chi è entrato voleva dimostrare: c’è competizione e tra di loro devono continuare a lavorare così”.

GOL SUBITO.Mi sono arrabbiato perché non siamo stati svegli e reattivi, anche se nasce da un errore arbitrale su un fallo laterale nostro dato a loro. Ci dà fastidio perché era evitabile, ma la prestazione è stata buona. Possiamo migliorare ancora”.

FLORIO E YEBOAH. “Sono contento di Yeboah, poi gli faccio i complimenti per il rinnovo visto che in tutti questi anni ha lavorato bene: è un primo traguardo di una carriera che gli auguro possa essere importante. Florio ha buonissime qualità, in settimana ho dovuto tirargli gli orecchi per la sua discontinuità, ma se lavora non importano i minuti che gioca, ma la qualità. Mi dispiace che abbiamo i centrali infortunati”.

BRESCIA. “Un’altra partita complicata perché è una squadra che ci mette sempre in difficoltà, con agonismo e fisicità”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News