Resta in contatto

News

Primavera, Corrent: “Abbiamo le carte valide per proseguire il percorso intrapreso lo scorso anno”

Le dichiarazioni dell’allenatore dei baby gialloblù in vista della ripresa del campionato Primavera 2

Nicola Corrent, allenatore dell’Hellas Verona Primavera, ha parlato a L’Arena in vista della ripresa del campionato:

“Riprendiamo dopo una sosta molto lunga e durante la quale abbiamo continuato ad allenarci con partecipazione e dedizione. In assenza del- le partite abbiamo cercato comunque di darci obiettivi”.

CONDIZIONE. “Conosco bene i miei ragazzi. Li vedo lavorare e so che possono dare tanto. Ho ben chiaro che sarà un campiona- to molto equilibrato, ma penso anche che alla lunga usciranno i valori delle squadre più forti. L’unico che sta ancora facendo un lavoro di recupero è Aznar, ma confidiamo di recuperarlo presto”.

UDINE.La squadra deve giocare tutte le partite con grande entusiasmo, per vincerle tutte. Però è sempre difficile contro qualsiasi avversario: A partire dall’Udinese che è una squadra forte e con ambizioni importanti”.

STAGIONE SCORSA. “Sì, sono contento. Vedo che la squadra ha principi e concetti di gioco e questa è un po’ la mia idea e, vederla in atto, è gratificante. Credo anche che i ragazzi siano migliorati sotto molti aspetti”.

MOMENTI MIGLIORI.La vittoria in casa contro la Roma e l’approdo alla finale di Coppa. Fu una grande emozione. In campionato so- no state tante le partite molto belle a partire dall’esordio contro la Spal”.

SODDISFAZIONI E DELUSIONI. “Per un allenatore è molto bello vedere i propri giovani crescere e sapere che lasci qualcosa di tuo a qualcuno di loro. Devo dire anche che il percorso in Coppa Italia è sta- to motivo di orgoglio per la squadra. Un traguardo difficilmente ripetibile. Se devo scegliere una partita dico quella di Cagliari. Delusioni? La finale di Coppa Italia che avrei voluto vincere contro al Fiorentina e la sospensione del campionato scorso. Finora la sua squadra ha ottenuto su tre gare di campionato, due vittorie e una sconfitta. E poi siamo partiti bene anche in Coppa ora”.

OBIETTIVI. “Continuare il percorso di crescita intrapreso l’anno scorso giocandoci le nostre carte, perché sono molto valide, credetemi”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News